Progetto Noemi » Notizie » Richiesta Postazioni Dedicate a patologie Complesse Spiaggia “Mare senza Barriere”

Richiesta Postazioni Dedicate a patologie Complesse Spiaggia “Mare senza Barriere”

03/02/2022

Nota inviata Dall'Associazione Progetto Noemi Odv/Ets al Sindaco di Montesilvano (PE) in data 03/02/2022


Carissimi, 


l Comune di Montesilvano, da anni, si impegna a rispondere alle necessità delle persone affette da disabilità. Particolare attenzione è stata dedicata alla realizzazione di una spiaggia accessibile tra le più attrezzate e funzionali del litorale adriatico, “Mare senza barriere”.  

Complimenti per il fruttuoso lavoro ed obiettivo Raggiunto.  

L'Associazione Progetto Noemi ODV/ETS rappresenta i bisogni delle famiglie con bimbi affetti da disabilità Gravissime. Patologie pediatriche complesse che necessitano di assistenza continuativa ed altamente specializzata. Disabili ventilati meccanicamente, Portatori di Tracheo e Peg, allettati h24.  

La possibilità di fruire di una spiaggia accessibile è il risultato che ogni barriera puo’ essere superata. Soprattutto, attuare interventi dedicati, genera l'occasione di rispondere alle necessità reali.  

Come Associazione siamo a proporre la possibilità di creare, all’interno della spiaggia “Mare senza Barriere”, postazioni dedicate alle patologie Complesse (sla, sma ,distrofie, patologie neuromuscolari, stato di dipendenza vitale).  

Ogni Postazione (preferibilmente gazebi) deve essere fornita di Colonnina per l’acqua e Prese della corrente Elettrica.  

La struttura deve prevedere la presenza di Sedie adeguate (sedia sofao) e Sollevatore Manuale.  

Servizi Igienici con Doccia e Acqua Calda.  

Assistenza Sanitaria (oss , infermieri)  

 

Un progetto Ambizioso in grado di Abbracciare Pienamente l’accessibilità ed i bisogni delle Disabilità complesse.   Come Associazione ci Rendiamo disponibili a contribuire nel raggiungimento dell'obiettivo. 

 

Con la Presente siamo a chiederVi un Incontro, per le vie Brevi, volto ad individuare le modalità di Intervento. 
Cordiali Saluti 

Andrea Sciarretta  

Presidente Associazione Progetto Noemi ODV/ETS